Infor ed Ocme S.r.l. in perfetta sintonia nella realizzazione di una versione personalizzata di Fleet Up per ottimizzare costi e gestione della flotta aziendale

Il cliente
OCME S.r.l è presente sul mercato delle tecnologie per il riempimento, il confezionamento e la palettizzazione dagli anni ’50; oggi occupa una posizione di leadership di settore con 7 filiali e 40 agenti in tutto il mondo che fanno capo all’headquarter di Parma.

Quali erano le esigenze del cliente?

La presenza di 400 dipendenti comportava per l’azienda l’amministrazione di una flotta aziendale di proporzioni importanti, gestita tramite contratti di NLT, che garantivano l’uso di 18 auto a metano e 36 a diesel. La scarsa pianificazione e l’utilizzo errato delle auto a metano avevano però portato all’aumento dei costi.  L’esigenza, dunque, era quella di dotarsi di un sistema che permettesse di ottimizzare l’utilizzo della flotta e ridurne i costi di gestione

Esigenza di diminuire alti costi dovuti a:

  • Scarsa pianificazione
  • Scorretto utilizzo delle auto a metano
  • Flotta sovradimensionata

FleetUp ha evidenziato dispersioni di costi e tempi di gestione, rendendo la direzione aziendale più consapevole di dove intervenire per accelerare l’attivazione di soluzioni migliori

Christian Marcello, Mobility Manager di OCME

La soluzione: FleetUp

In seguito a un confronto con i professionisti di Infor, che ha portato a un’attenta valutazione del tradizionale foglio di excel con cui si gestiva la flotta , OCME ha deciso di affidarsi alla soluzione personalizzata di FleetUp. In questo modo tutti i software e dispositivi già in possesso dell’azienda sono stati perfettamente integrati tra loro, favorendo la condivisione di informazioni tra i vari reparti aziendali e quindi una conseguente ottimizzazione di tempi e metodi di gestione della flotta, oltre a una sensibile riduzione dei costi.

La nuova flotta aziendale è ora composta da 42 auto a metano, con l’eliminazione delle auto a diesel e conseguente riduzione dell’inquinamento ambientale e delle emissioni di CO2.

I risultati ottenuti

L’implementazione della versione personalizzata di FleetUp ha permesso:

  • Riduzione dei costi del carburante del 30% (in termini assoluti (€): 0,030€/km, – 13% sul TCO) e riduzione generale del TCO (-21%, in termini assoluti (€): 43 mila €/anno)
  • Riduzione dei mezzi della flotta del 30% mantenendo il medesimo livello di servizio e percorrendo la stessa quantità di KM
  • Attuazione di una politica green volta all’uso di sole auto a metano, che ha portato al calo di emissioni di CO2 da 205 a 159 tonnellate/anno – 23% di tonnellate /anno di CO2)
  • Condivisione della posizione dei mezzi con un sistema di geolocalizzazione e facile gestione delle prenotazioni grazie ad un’interfaccia user friendly che garantisce la disponibilità del mezzo da prenotare
0%
costo del carburante
0%
veicoli nella flotta
0%
km in più percorsi da ogni mezzo
0%
tonnellate /anno di CO2 emesse